Lo strano caso di Giuseppe Conte: intervista a Melog (Radio24)

Ancora una volta Gianluca Nicoletti mi ha chiesto un parere sulla comunicazione al tempo del Coronavirus, durante la puntata di ieri di Melog su Radio24. Ho ripreso le argomentazioni sul rapporto tra contagiati da COVID-19 e conversazioni in rete mettendo in evidenza come, dopo il lockdown annunciato dal presidente del consiglio su Facebook, siamo entrati in una fase di maggior consapevolezza.

In questo momento di crisi sembra che gli italiani siano stanchi di polemiche tra partiti e stiano dando credito a Conte. Nonostante tutti gli errori di comunicazione in questi giorni “l’avvocato degli italiani” ha iniziato ad emergere come politico rassicurante, al quale stringersi. E molti italiani lo (ri)scoprono e lo seguono sui social (il giorno dopo il suo discorso su Facebook ha acquisito circa 300.000 follower), mentre altri gli tributano meme affettuosi come quelli prodotti da @lebimbedigiuseppeconte. Un momento di gloria, vedremo quanto duraturo.

Nella puntata, che potete ascoltare qui, si è anche parlato del ruolo più ampio dell’informazione, soprattutto di quella scientifica con Stefano Feltri e Roberta Villa.

melog

L’articolo Lo strano caso di Giuseppe Conte: intervista a Melog (Radio24) proviene da .

Source: Vincos

× How can I help you?