Fase 3: la campagna di Netflix celebra lo “spettacolo” della città che riapre

Netflix è una tra le aziende che forse ha goduto più di altre del lockdown, almeno dal punto di vista commerciale. La piattaforma online, favorita dalla pandemia che ha costretto le persone a trascorrere in casa un numero maggiore di ore, ha registrato una crescita nel primo trimestre dell’anno di 15,77 milioni abbonati in più nel mondo.

Ma la società non si è mai rifugiata nelle certezze dei propri numeri e, per restare accanto ai propri abbonati anche in quella che è stata definita come la fase del New Normal, ha lanciato una campagna a Milano nel primo giorno di fase 3, per celebrare la fine di questo momento di crisi.

Le affissioni di Netflix in giro per la città non servono solo a ringraziare gli utenti che sono stati molto presenti sulla piattaforma durante la quarantena, ma invita a uscire finalmente di casa e vivere la città.

LEGGI ANCHE: Netflix presenta Luna Nera con un’installazione contro la persecuzione delle donne

5 affissioni con cui Netflix invita a godersi lo spettacolo della città

Cinque maxi-formato, pensati come i titoli di cinque nuove produzioni, per comunicare un messaggio chiaro. Possiamo avere ancora paura, forse, ma lo spettacolo adesso e qui fuori e non su Netflix.

Si spazia dall’action movie come “Il traffico del corso” a “Un’avventura in Citylife, dalla commedia di “Rifarsi il look in via Torino” al favoloso mondo della “Magia di Brera”.

Una campagna che lancia oggi un messaggio forse un po’ in controtendenza, invitando il pubblico ad alzarsi dal divano e vivere la propria vita uscendo di casa, ora che si può.

Secondo alcune fonti la campagna porterebbe la firma di DUDE, che l’ha ideata e prodotta.

Source: marketing

× How can I help you?