Google investirà 900 milioni di dollari nella ripresa economica dell’Italia

Il CEO di Alphabet e Google Sundar Pichai ha annunciato giovedì che il colosso della tecnologia investirà oltre 900 milioni di dollari nei prossimi cinque anni per aiutare l’Italia nella sua ripresa economica dalla crisi del coronavirus.

“Google è orgoglioso di essere un partner nella ripresa economica dell’Italia”, ha affermato Pichai su Twitter. “Oggi Google annuncia Italia in Digitale, un nuovo piano per accelerare la ripresa economica del Paese offrendo una serie di strumenti, formazione e partenariati per supportare le imprese e le persone in cerca di lavoro”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: Cosa accadrà quando Google inizierà a bloccare gli annunci che consumano la batteria

In cosa consiste il progetto di Google

Nell’ambito dell’iniziativa, Google lancerà anche due regioni Cloud in collaborazione con il fornitore di telecomunicazioni italiano TIM e aiuterà oltre 700.000 piccole e medie imprese e persone a digitalizzare il Paese.

Il progetto di Google include un milione di euro di pubblicità gratuita alle aziende di Unioncamere.

Già durante la pandemia il colosso del web si è attivato per collaborare con i governi di tutto il mondo – compresa l’Italia – per affrontare la crisi.

Tramite una partnership con il Ministero della Salute, per esempio, è stato possibile fornire informazioni essenziali relative a Covid-19 sul motore di ricerca, su Maps e su YouTube. Con il Ministero dell’Istruzione è stato invece accelerato il processo che ha permesso a milioni di studenti italiani e insegnanti di continuare gli insegnamenti con strumenti di didattica a distanza, a scuole chiuse.

Inoltre, Google ha distribuito crediti e grant pubblicitari alle piccole e medie imprese italiane, ad agenzie governative e ad associazioni nonprofit.

Il nuovo progetto di Google nasce dalla consapevolezza che l’Italia resta un mercato strategico e dall’esperienza e dal successo di precedenti iniziative come Crescere in Digitale e Google Digital Training, che negli ultimi cinque anni hanno aiutato 500.000 persone a ottenere le competenze digitali necessarie per rilanciare un’attività o migliorare la propria carriera lavorativa.

“Da molti anni Google è impegnata in Italia per diffondere le competenze digitali utili a trovare un lavoro o far crescere un’attività”, ha commenta alla Stampa Fabio Vaccarono, managing director di Google Italy. “Se queste competenze erano importanti prima della pandemia – aggiunge -, ora sono diventate tanto più necessarie: per superare le sfide del presente la digitalizzazione è un elemento imprescindibile, per trovare nuove opportunità lavorative, per rilanciare un’impresa, e a vantaggio dell’intera società”.

Anche il Premier Conte ha accolto con favore la notizia: “La tecnologia e l’innovazione digitale sono elementi centrali dell’agenda del mio governo per il futuro del nostro Paese”.

Source: marketing

× How can I help you?